Coltivare la gratitudine

Perché parlare di gratitudine?

Parliamo di gratitudine perché molto spesso siamo concentrati e angosciati pensando a quello che non abbiamo, oppure assorti su eventi che non sono accaduti.

L’esito di ciò è perdere di vista quello che abbiamo e le situazioni positive che ci sono accadute.

La gratitudine

Nella nostra vita ci sono molte cose per cui essere grati, e troppo spesso dimenticandolo siamo pervasi da un senso di insoddisfazione, “un rumore” di sottofondo che copre la possibilità di vivere adeguatamente quello che effettivamente siamo ed abbiamo.

Continua a leggere per scoprire di più su cosa sia la gratitudine, e su come coltivarla e praticarla nella tua vita quotidiana.

Cos’è la gratitudine?

“Gratitudine s.f. - “Sentimento e disposizione d’animo che comporta affetto verso chi ci ha fatto del bene, ricordo del beneficio ricevuto e desiderio di poterlo ricambiare (é sinonimo di riconoscenza, ma può indicare un sentimento più intimo e cordiale.”  (Da Treccani)

In altre parole, la gratitudine è un sentimento specifico composto da una piacevole emozione di leggerezza interiore e di riconoscenza.

Essere consapevoli di quello che c’è di positivo nella nostra vita è un grande punto di forza, anche nei momenti di difficoltà. Per questo è importante non trascurare e invece coltivare questa consapevolezza.

Praticare la gratitudine aumenta il benessere psicofisico

Autori come Emmons, Mc Cullough e Seligman si sono occupati in ricerche recenti123 della gratitudine dimostrando che imparare ad esprimere gratitudine per ciò che già si ha può avere un effetto significativo sul benessere psicofisico.

Rafforzare la gratitudine

  • protegge da stress e depressione
  • favorisce il senso di soddisfazione della vita, e
  • migliora l’autostima.

La gratitudine agisce sul nostro organismo come il pensiero positivo in generale. Il National Institutes of Health considera la gratitudine importante per la salute perché produce cambiamenti del flusso sanguigno all’interno del cervello, maggiori livelli di attività nell’ipotalamo e flussi più elevati di dopamina.

Guida per coltivare la gratitudine

Per imparare a coltivare la gratitudine nella tua vita quotidiana scarica questa risorsa gratuita che ho preparato per te:


Vuoi migliorare la tua vita quotidiana e scoprire come gestire meglio emozioni e relazioni interpersonali?

Scarica gratuitamente le risorse di psicologia che ho preparato per te. Imparerai tecniche pratiche e utili che ti aiuteranno a vivere una vita più soddisfacente e serena.

Lascia un commento